/ NEWS
News
17 luglio 2017
20 anni dall’omicidio Versace

Sono passati vent’anni dalla mattina del 15 luglio 1997, mattina in cui lo stilista Gianni Versace veniva ucciso con due colpi di pistola alla testa, a pochi passi dalla sua casa di Miami. A commettere l’omicidio il serial killer Andrew Cunanan, reo di aver ucciso altre tre persone, morto suicida pochi giorni dopo l’assassinio dello stilista.

Ricordato per le sue collezioni audaci, spesso criticate e accusate di essere al limite della volgarità, Gianni Versace ha sdoganato il mondo della moda, portando le sue origini calabresi e le influenze della Grecia e Roma antica in passerella, vestendo le più grandi attrici e modelle a cavallo fra gli anni ’80 e ’90.

Gianni Versace

Twenty years passed from the morning of July 15, 1997, when the designer Gianni Versace was killed with two gunshots at his head, a few steps from his Miami home. The serial killer Andrew Cunanan commited the murder, and died suicide a few days after the designer’s assassination.

Recalled for his bold collections, often criticized and accused of being at the limit of vulgarity, Gianni Versace has cleared the fashion world, bringing its Calabrian origins and influences of ancient Greece and ancient Rome into dressmaking, dressing up the greatest actresses and models between the ’80s and’ 90s.

No Comment 0 , , , , ,

There are 0 comments

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>