/ NEWS
Web Marketing
11 dicembre 2013
Come creare un’inserzione efficace su Facebook

Facebook Ads.

Facebook è un potentissimo strumento di marketing per le aziende; i tool offerti da Facebook permettono una segmentazione molto precisa e definita del target, azione preliminare per ottenere un pubblico attivo e “social”.

Vecchi trucchi, come ad esempio acquistare fan finti, sono pratiche assolutamente penalizzanti: quelli che si vanno ad acquisire non sono fan ma semplici numeri, e casi di flop colossali, con pagine cariche di numeri ma con interazioni praticamente inesistenti sono innumerevoli.

Facebook invece permette alle fan page di costruire, con un budget giornaliero, il pubblico ideale: il minimo di investimento sono 4 euro al giorno e il sistema funzione come pay per click. Questo vuole dire che è fondamentale segmentare il pubblico al fine di ottimizzare al meglio i click ed evitare “sprechi”.

Come fare? Pensate al vostro pubblico ideale ossia all’età, al sesso, all’origine geografica ma soprattutto agli interessi.  Quando vi iscrivete a Facebook la prima cosa che vi viene chiesta è proprio specificare gli interessi ed è in base a queste informazioni che Facebook è in grado di trovare gli utenti giusti per il vostro brand.

Un esempio: avete un brand di abbigliamento femminile, Made in Italy, giovane e volete promuoverlo inizialmente solo in Italia. Oltre a fissare la fascia di età, il sesso etc, dovrete ottimizzare i tag, pensare cioè a quelle parole chiave che vi andranno a distinguere. Più restringerete la ricerca più la vostra campagna sarà efficace (sembra un paradosso ma è proprio così, funziona la Long Tale Theory). Tag giusti possono essere: moda, fashion, blogger, glamour, chic, Italy, magazine, Made in Italy, fashion brand, etc.

Ovviamente su Facebook è possibile in qualunque momento aggiustare il tiro: se dopo una settimana non vedete miglioramenti allora si rende necessario un intervento sui parametri impostati. Tenete sempre a mente un concetto fondamentale: segmentare!facebook-ads-logo

No Comment 0 , ,

There are 0 comments

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>