/ NEWS
Fashion Advertising, Marketing, Tendenze
17 settembre 2015
Communicate value – why brands choose the “over”

Comunicare moda è un lavoro complesso. Non nel senso letterario del termine, bensì come aggregato di tantissimi elementi diversi, la maggior parte dei quali intangibili.

La comunicazione di moda nasce dalla passione, e deve essere in grado di trasparire -attraverso un’immagine- le emozioni e le ispirazioni, i valori e l’heritage, il carattere e lo stile oltre che le qualità tangibili del prodotto. Per questo le scelte di produzione e di postproduzione si rivelano spesso cruciali.

Perchè quindi vediamo sempre più spesso brand che scelgono un’immagine matura, di una donna vissuta, a discapito della bellezza eterea di una modella ventenne? La richiesta delle modelle over è in costante crescita e in tanti ci chiedono il perché di una scelta (strategica) del genere.
Oltre al maggiore potere d’acquisto, questa fascia d’età si discosta dalla campagna “patinata” fine a se stessa, arricchendo l’immagine di un valore le cui radici provengono dalla vita vera.

Valori e mestieri che le osservatrici possono sognare, in cui si possono immedesimare. Donne vere – scrittrici, artiste, giornaliste – non modelle ma donne.

Grandi brand, in concomitanza con i magazine più influenti al mondo, stanno adottando questa strategia per valorizzare campagne ed editoriali. La moda, benché ancora fedele alla ciclicità consumistica, sta arricchendosi di importanti valori di vita, e ne sta creando un modello da perseguire.

Untitled-2

 

Communicating for fashion is a complex task. Not literally, but as a summatory of many different and untouchable elements.

Fashion communication comes from passion, and has to be capable of transposing emotions, heritage, valors, physical quality, character and inspirations through a single image.
That’s why production and post-production choices are so important.

So, why are we so often seeing brands choosing a mature image, which describes a mature woman, aged, despite ethereal beauty of a twenty-years old model? The ask for aged models is increasing continuously and lots of people asks us the reason for this (strategic) choice.

In addition to a higher purchasing power, this age range separates from the “glossy” campaign, enriching the image with a valor proper of real life roots.

Valors and jobs that the observers can dream on, where they can figure themselves as protagonists. True women, writers, artists, journalists, not models: women.

Big brands, together with the most influencing magazines, are adopting this strategy to enrich campaigns and editorials. Although fashion is still loyal to a consumer cycle, is enriching of important life values, and is creating a new model to follow.

No Comment 1 , , , , , , , ,

There are 0 comments

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>