/ NEWS
Fashion Advertising, News, Uncategorized, Web Design, Web Marketing
4 dicembre 2014
Digitale – da surplus a protagonista

Dalla presenza online alla fidelizzazione del pubblico, dalla story telling all’emotional branding, per arrivare alla conclusione del ciclo con l’espansione del tanto discusso quanto amato e-commerce.

L’anno chiave è quello attuale, in cui le griffe hanno investito come mai prima d’ora nei loro shop online e nelle applicazioni, a discapito dell’apertura di nuovi e sempre più grandi store, riuscendo così a sfruttare, attraverso un’investimento relativo, la piattaforma globale per focalizzarsi sulle migliori location del mondo. L’anno per eccellenza quindi sarà il 2015, in cui si inizierà a raccogliere i primi frutti dati dall’investimento effettuato.

E’ programmata per Dicembre, la riunione del Consiglio d’Europa, il cui tema principale sarà quello di “fare del digitale un elemento centrale per il rilancio dell’Europa, incoraggiando la creazione e la crescita di aziende digitali europee innovative, riducendo il divario digitale anche fra i paesi membri stessi“.
Questo il sunto delle parole del segretario di stato francese per il digitale Axelle Lemaire.

Ad oggi, le vendite online hanno subito un’incremento al ritmo di un tasso medio annuo del 28% dal 2008.

La comunicazione del brand online, come se non fosse già abbastanza importante ora, giocherà un ruolo fondamentale per riuscire a farsi conoscere prima, e fidelizzare poi, clienti provenienti da ogni parte del mondo. Una piattaforma globale, tanto preziosa quanto eterogenea.

best-corporate_digital_marketing

No Comment 0 , , , , , , , , ,

There are 0 comments

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>